La fede nell'arte: luoghi e pittori dei frati cappuccini

 

Cliccando qui vai a consultare la voce "eventi in programma" per trovare il ricco calendario di eventi organizzati in occasione della mostra.

 

LA MOSTRA

 Mostra celebra i dieci anni del museo dalla prima sposizione avvenuta nel 2001 e lo fa raccogliendo opere d’arte, tra cui alcuni inediti, di pittori cappuccini che con grande spirito di fede e profonda passione e talento artistico hanno espresso la loro fede e attenzione verso l’Altro con la pittura. Inoltre, si intende rappresentare il pensiero e il lavoro dei frati, l’ambito culturale e religioso nel quale hanno operato sempre dedicati all’assistenza ai poveri e ai bisognosi.


Tra le opere, molte sono creazioni di frati pittori appartenenti all’Ordine,  ma anche opere d’arte da loro custodite di artisti molto vicini all’Ordine. Sarà possibile ammirare capolavori tutt’ora presenti nei conventi della Provincia di Lombardia dei Frati Minori Cappuccini.

 

In mostra opere di Bernardo Strozzi, (1581/1582 - 1644) che fu il  primo frate pittore di fama internazionale, inoltre opere di  Fra Semplice da Verona (1589 ca. - 1654), Paolo Piazza (1557 ca. -1620),  Fra Stefano da Carpi (1710 - 1796) ,  Fra Giovanni Francesco Gamberoni (1803 - 1871), Fra Camillo Kaiser (1822 - 1865),  Fra Damaso Bianchi (1927 - 2000).

 

IL CAMMEO

Come cammeo e al tempo stesso omaggio reciproco fra l’istituzione cappuccina e la più antica istituzione artistica religiosa della città di Milano, la Veneranda Fabbrica del Duomo, sarà presente in mostra un importante prestito: la statua raffigurante san Francesco (statua in marmo di Candoglia, inizio secolo XV, h. 83 cm.) proveniente da un pilone del transetto del Duomo di Milano.
L’opera ripulita per l’occasione, è una omaggio che la Veneranda Fabbrica desidera fare per i dieci anni del Museo dei Cappuccini e nello stesso tempo è la possibilità che il Museo dei Cappuccini dà alla Veneranda Fabbrica di un piccolo spazio espositivo nel momento in cui il museo del Duomo è in ristrutturazione e l’opera non può essere esposta al pubblico.

 

I MUSEI PRESTATORI

Per l’occasione si sono coinvolte realtà museali cappuccine appartenenti a momenti diversi di riflessione sul bene culturale all’interno dell’Ordine dei frati minori Cappuccini qui presentate in ordine di formazione e costituzione: Museo Francescano dell’Istituto Storico di Roma, la Quadreria di Trento. Il Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Genova e la Quadreria di Voltaggio e Il Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Reggio Emilia. 
La presenza della  Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, si colloca un po’ fuori dalla storia cappuccina ma è il segno del legame dei cappuccini con la realtà cittadina, con la Chiesa di Milano e con i milanesi.

 

PRESENTAZIONE LIBRO

Martedì 25 ottobre 2011, ore 17.30 - Auditorium dei Beni Culturali Cappuccini
Presentazione del libro di Rosa Giorgi, I santi e i loro simboli, Mondadori editore
Interverrà: Marco Carminati, critico d’arte e giornalista de Il Sole 24 Ore.

 

CONFERENZE ENTI PRESTATORI

I direttori dei musei degli enti prestatori illustreranno le loro realtà. Gli appuntamenti si terranno il martedì alle 17.30 nell'auditorium, secondo il calendario previsto.

 

LE VISITE CONFERENZE

Due sabati al mese, per tutto il periodo della mostra, si svolgeranno delle visite conferenze monografiche sugli artisti esposti in mostra e su alcune delle più significative.

 

ATTIVITÀ PER BAMBINI

In occasione della mostra si svolgeranno 6 incontri per i bambini che ricalcano le ormai collaudate visite-conferenza per gli adulti. Nei mesi di novembre, gennaio e febbraio è stato istituito il ciclo “ALLA SCOPERTA DI STORIE INVISIBILI: ciclo di visite guidate teatrali per bambini dai 6 ai 10 anni”. Per ognuno dei mesi verrà individuata un’opera che si animerà: saranno fatti rivivere i pittori ed i personaggi dei quadri dando vita ad una piccola drammatizzazione che verrà ripetuta due volte al mese.
Nel mese di dicembre, invece, lo spettacolo sarà diversamente strutturato e si intitolerà “Il cavaliere nel sacco. Divagazioni su S. Francesco…ma sempre in tema” nuovo allestimento. Si svolgerà in auditorium e al termine seguirà una breve visita ad alcune opere esposte in museo.
Tutti gli incontri sono stati pensati in collaborazione con fra Marco Finco e Fincomics (www.fincomics.it)

 

Dato il ricco e variegato programma di eventi correlati, scaricate il programma delle attività o contattateci per ricevere informazioni.

torna alle mostre »