MAGGIO - Dal simbolo al santo: il sole raggiato e san Bernardino da Siena

Santo del mese di maggio, Bernardino da Siena ha tra i suoi attributi iconografici il sole raggiato entro cui si leggono tre lettere IHS, il monogramma del nome di Gesù (Iesus Hominum Salvator) in riferimento alla devozione promossa dal santo durante le sue prediche. Sua principale caratteristica, il sole raggiato col monogramma IHS è ripreso nell’iconografia di altri santi come, ad esempio, Giovanni da Capestrano, Ignazio di Loyola.


A partire da questo simboli se ne analizzeranno altri specifici di queste figure di santi, individuando gli elementi in comune, cercando le differenze e trovando le ragioni per un corretto riconoscimento di ciascuna figura.


Tra le opere analizzate:

DOMENICO DI MICHELINO, Tre santi francescani, c. 1470, Museo Diocesano, Cortona

 

QUANDO: martedì 15 maggio alle ore 17.30

DOVE: Auditorium dei Beni Culturali Cappuccini, via Kramer 5 (appena entrati in palazzo Kramer, scendere le scale che troverete alla vostra destra)

torna agli eventi »